I bignè ai funghi, è autunno!
La sagra del panino della nonna
Brisée alle erbe con verdure estive
Insalata di pasta alla greca
La crostata di more e lemon curd
Il trifle di pesche, biscotti e pistacchi

La ricetta della pasta con il cavolfiore e pancetta

Impossibile resistere quando, girando fra i banchi del mercato della frutta, di questi tempi trovo splendidi cavolfiori bianchi! Mi piacciono quelli con le cimette piccole piccole pronte per essere cucinate in mille modi. La pasta con cavolfiore è uno di questi: facile, veloce e stra buona! Io ci metto un pizzico di peperoncino e un po’ di pancetta nel soffritto, così da dare un po’ di contrasto al gusto dolciastro e delicato del cavolfiore.

GLI INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • un cavolfiore bianco di media grandezza
  • uno spicchio d’aglio
  • peperoncino q.b.
  • 100 g di pancetta a cubetti
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 350 g di pasta corta
  • un mazzetto di prezzemolo
  • scaglie di parmigiano q.b.

COME SI FA

Lessate le cimette in acqua bollente per circa 15 minuti. Nel frattempo, versate l’olio in una casseruola larga e fatevi soffriggere dolcemente lo spicchio d’aglio, il peperoncino e la pancetta a cubetti. Quando saranno appassiti, aggiungete le cime di cavolfiore che saranno tenere ma ancora sode e fate insaporire il tutto a fuoco vivo. Regolate di sale e pepe.

Lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolatela al dente e unitela al condimento per farla saltare e insaporire. Servite immediatamente, guarnendo il piatto con pepe macinato fresco, prezzemolo tritato e un po’ parmigiano in scaglie.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top