Torta alle fragole e crema chantilly
La polenta dolce fritta
Tortini di agretti e robiola
Pigna di Pasqua
Mondeghili
La chiffon cake al limone
Donuts, le ciambelle americane

La torta bassa di ricotta, pere e cioccolato

Torta ricotta pere

La torta di ricotta, pere e cioccolato non mi stanca mai. La preparo spesso soprattutto quando ho ricotta in scadenza o pere troppo mature, è veloce e nutriente. Ultimamente la preparo con poco lievito, una farina meno raffinata e uno stampo più grande così che viene fuori bassa, umida e morbida al centro. Sembra un pasticcino, non è sbriciolosa e friabile. Qualche volta ne ho fatto anche dei muffin, con lo stesso impasto, a patto di mescolare il meno possibile e separare gli ingredienti secchi da quelli liquidi. La torta di ricotta, pere e cioccolato è una torta svuota frigo, se vogliamo, ma anche una coccola a cui si rinuncia difficilmente in ogni periodo dell’anno. Se la volete più alta e soffice vi basterà ridurre il diametro dello stampo, sostituire 40-50 g di farina con la fecola di patate e aumentare la quantità di lievito. Se amate le torte al cioccolato umide, non potete non provare questa!

GLI INGREDIENTI per una torta di 24-26 cm

  • 200 g di farina tipo 2 (va bene anche la 0)
  • 3 uova
  • 170 g di zucchero (io ne ho messi 120)
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di burro fuso (vanno bene anche 80 g o olio di semi)
  • 8 g di lievito per dolci (oppure 16 g se la volete più gonfia)
  • 100 g di cioccolato fondente fuso
  • un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 3 pere abate mature
  • zucchero a velo q.b.

COME SI FA

Sbattete le uova con lo zucchero e la vaniglia utilizzando le fruste elettriche. Sempre mescolando, unite anche la ricotta e quando sarà incorporata all’impasto inserite gradualmente anche la farina setacciata insieme al lievito. Aggiungete in ultimo il burro e il cioccolato fusi e ormai tiepidi, amalgamando bene l’impasto per renderlo uniforme e liscio. Versate l’impasto in uno stampo circolare imburrato e infarinato, livellate bene e distribuitevi sopra a raggiera le pere sbucciate e tagliate a spicchi. Cospargete la superficie con un poco di zucchero e infornate a 180 gradi per circa 40 minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto. Sfornate, lasciate raffreddare e decorate con poco zucchero a velo.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top