Pasta con il salmone fresco, rucola e pomodorini

Pasta salmone

La pasta con il salmone fresco, rucola e pomodorini per realizzare un pasto veloce ma ricco di nutrienti e di sapore. Il filetto di salmone è pregiato, tenero e senza lische, si taglia a cubetti e si rosola velocemente. Il resto del condimento è quasi tutto a crudo, per un piatto estivo e completo. Utilizzate un formato di pasta corta per questo piatto, un bel cipollotto fresco o un porro per il condimento e un bel mazzetto di rucola selvatica.

GLI INGREDIENTI per 4 persone

  • 350-400 g di pasta corta
  • 2 filetti di salmone
  • olio evo q.b.
  • un porro
  • sale e pepe q.b.
  • un mazzetto di rucola selvatica
  • 250 g di pomodorini rossi
  • mezzo bicchiere di panna o latte (facoltativo)

COME SI FA

Prendete il filetto, eliminate la pelle e qualche eventuale lisca, quindi tagliatelo a cubetti e saltatelo in padella a fuoco vivo con un filo d’olio. Rosolatelo leggermente e tenete da parte. Nella stessa padella, fate appassire dolcemente il porro finissimo nell’olio, unite quindi il latte o la panna (se volete ottenere una cremina) e fate restringere. In alternativa, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti, la rucola tritata e togliete dal fuoco. Regolate di sale e pepe. Lessate la pasta, scolatela al dente e conditela con la crudaiola e il salmone a cubetti. Servite subito.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top